Il 6 marzo 2018 le classi seconde e quinte dell'Istituto Paolini-Cassiano hanno partecipato agli spettacoli in lingua spagnola organizzati in Istituto in collaborazione con l'attrice Alay Arcelus:

- per le classi seconde, "GRAMÁTICA PARA UN SUEÑO" (di Matteo Destro e  Alay Arcelus Macazaga, costumi Antonia Munaretti, regia di Matteo Destro)

Rita, una anziana signora che abita a Città del Messico, si sveglia una mattina con il desiderio di rivedere un quadro di Frida Kahlo. Ha fatto un incubo, ha sognato di essere seduta accanto a un'altra “lei”, come nel quadro  “Las dos Fridas”. Cerca, così, le vecchie diapositive dell’artista nel suo baule e le trova insieme a tutte le cose che si portò dall’Italia trenta anni  fa.

Musiche, vestiti e il corso di spagnolo “pasión latina” trascineranno Rita a ricordare quando era giovane, quando  non parlava lo spagnolo, quando spinta dall’amore studiò la lingua e quando trovò il coraggio per seguire il suo sogno.

Una storia illuminata dall’opera di Frida Kahlo, esempio di passione e di coraggio per la protagonista

- per le classi quinte, "GERNIKA" (di Alay Arcelus Macazaga e Matteo Destro, regia e maschere Matteo Destro, interprete Alay Arzelus Makazaga)

E’ la storia di quel fatidico lunedì del 1937 durante il quale Guernica fu bombardata.

Un viaggio nella memoria che parte dal quadro di Picasso per raccontare la guerra civile, l’avvicinarsi della seconda guerra mondiale, l’esilio dell’artista, la rivoluzione artistica che la sua opera rappresenta, il popolo sorpreso dalle bombe durante quella giornata di mercato, le storie di quelli che si trovavano lì  e come questo piccolo paese del nord di Spagna sia ancora oggi simbolo universale di pace.

(i testi delle trame degli spettacoli sono tratti dal sito https://www.alayarcelus.com/spettacoli

VIDEO